sabato 4 marzo 2017

La prima Upupa di Marzo

Il tempo è decisamente invernale, piove e fa freddo, alcuni alberi sono già fioriti, ma la primavera deve ancora arrivare. Però c'è un calendario che a noi sfugge, ma che viene rispettato ogni anno dagli uccelli migratori e anche dall'Upupa. Infatti poco fa affacciandomi dalla finestra ne ho potuta osservare una posata sull'albero in giardino davanti casa. La sorpresa è stata grande non mi aspettavo in una giornata cosi di vedere un migratore africano in giardino. Pensare che qualche giorno fa questo splendido animale stava probabilmente in sud-Africa mi affascina come ogni anno.
Ho fatto qualche scatto con la Nikon per documentare l'avvistamento, curioso anche l'accostamento Codirosso spazzacamino, Upupa, uno arriva con l'inverno e l'altra a primavera, in teoria non dovrebbero incontrarsi, ma per un breve periodo stazionano nello stesso territorio.
Di seguito gli scatti.

Codirosso spazzacamino con l'Upupa sullo sfondo


2 commenti:

  1. Posso dire che queste tue foto mi commuovono da tanto sono belle? E' quell'emozione speciale che gli uccelli riescono a darti con la loro semplice presenza... intenti a vivere la loro vita, discreti e talvolta sfuggenti, sono davvero fonte di meraviglia! E ci ricordano il tempo che avanza, scandiscono il passare delle stagioni. Davvero suggestivo l'incontro tra il codirosso e l'upupa!

    RispondiElimina
  2. Grazie Silvia, la migrazione non è certo una novità, sono molti anni che faccio osservazioni, ma ogni volta è una sorpresa che mi meraviglia.

    RispondiElimina