martedì 15 novembre 2011

BIRDGARDENING il Corbezzolo Arbutus unedo





I coloratissimi frutti del Corbezzolo
Nikon D80 18-55 VR
    Il Corbezzolo è un arbusto tipico della macchia mediterranea, si tratta di una pianta longeva che cresce spontaneamente in natura .Le dimensioni sono quelle di un arbusto di dimensioni medie che si presenta come un cespuglio nei primi anni fino ad arrivare alle dimensioni di un alberello alto anche fino a cinque metri.
Corbezzolo con i tipici frutti
Frutti maturi beccati dagli uccelli
L'aspetto è piuttosto gradevole, in quanto si tratta di un sempre verde che negli anni sviluppa un tronco contorto e lavorato che abbellisce il nostro giardino . In autunno produce una grande quantità di bacche colorate che vanno dal verde al giallo e rosso intenso quando sono mature.
Sono commestibili ed hanno un sapore molto gradevole e dolce, inoltre possono essere utilizzate per fare dei liquori a base di corbezzolo. Questi frutti quando sono maturi sono molto graditi agli uccelli, si tratta infatti di una specie facilmente utilizzabile per il birdgardening , adorna il giardino e al tempo stesso fornisce riparo e cibo per l'autunno ai nostri amici alati.

Io personalmente ne ho nel mio terreno quattro, due in giardino e due nel boschetto dietro casa.


Un bel ramo di Corbezzolo
 
Alcune forniscono grandi quantità di frutti in autunno, altre invece ( credo siano le femmine ) molti meno, ma generano molte infiorescenze anch'esse gradevoli e ornamentali.
Tronco tipicamente ritorto e ruvido
Si tratta di una pianta disponibile in natura, ma non è il caso di andarla a cercare nel bosco, si può trovare tranquillamente presso i vivai oppure presso il corpo forestale come ho fatto io .
Corbezzolo di circa 20 anni
Infiorescenze del Corbezzolo
Frutti non ancora maturi

Nessun commento:

Posta un commento