sabato 12 luglio 2014

Un piccolo di Assiolo è caduto dal nido , documento eccezionale.

Quando si fanno le registrazioni con la fototrappola non si sa mai cosa si andrà a registrare, la forza di questo strumento non è la qualità tecnica dell'immagine, ma la capacita di monitorare per giorni gli animali selvatici.
In queste due notti credo di aver registrato un documento eccezionale, purtroppo un piccolo è caduto fuori dal nido, ed è rimasto appeso ad un filo sospeso nel vuoto.
La spiegazione credo sia da ricercare all'interno del nido, prima che venisse utilizzato dagli Assioli è stato imbottito dai passeri, i quali purtroppo hanno utilizzato come imbottitura oltre che la paglia, anche del filo di nylon, mi ero accorto di questa cosa proprio guardando il filmato dove si vedono i quattro batuffoli bianchi all'interno, se fate caso si vede che l'imbottitura è piuttosto luccicante, si tratta appunto di nylon, avevo timore potesse creare problemi, ma speravo che rimanendo schiacciato sul fondo fosse tutto a posto.
Purtroppo però gli Assioli hanno gli artigli, e probabilmente nell'andirivieni qualche filo è rimasto attaccato alle zampe e un piccolo è stato trascinato fuori.
Comunque in questi filmati si vede la sequenza della tragedia vissuta dagli Assioli, che potremmo sintetizzare cosi :
  • Un piccolo rimane appeso fuori dal nido
  • Un genitore cerca di trascinarlo via e lo porta addirittura sopra la cassetta, ma non ci riesce e poi desiste.
  • Il piccolo rimane per molto tempo da solo appeso.
  • Dopo un paio d'ore un genitore si affaccia guarda giu e decide di staccarlo da quel filo.
  • L'adulto si appende insieme al piccolo al filo e dopo tanto insistere lo porta via.
  • Il genitore si vede poi rientrare con il piccolo preso con le zampe all'interno del nido.
Di seguito le sequenze filmate:

Al tramonto il piccolo è già caduto e l'adulto cerca di riprenderlo, ma non ci riesce.

Il piccolo rimane appeso al filo fuori dal nido e i genitori sembrano ignorarlo

Dopo circa due ore un adulto si affaccia dal nido e guarda in basso il piccolo appeso

A questo punto l'adulto è deciso a riprendere il piccolo e dopo tanto insistere riesce a staccarlo dal filo.

Adesso il genitore riporta dentro il piccolo, il problema è che non si capisce se è vivo o meno.

Non speravo di riuscire a registrare con la fototrappola una sequenza filmata cosi eccezionale, gli imprevisti in natura sono innumerevoli, la sopravvivenza dei giovani Assioli è minacciata da vari eventi imprevedibili.

Adesso devo verificare con cautela come è andata a finire, cioè se il piccolo è sopravvisuto oppure no, staremo a vedere .

Nessun commento:

Posta un commento