domenica 23 marzo 2014

La Sgarza ciuffetto spettinata

Nikon D80 Nikkor 300 f4 + TC 1.4

Questa mattina sono andato a fare un giro veloce al parco nazionale del Circeo, e con molta fortuna ho incontrato due Sgarze ciuffetto, nonostante la pioggia e la scarsa luce ho approfittato di un momento di schiarita per fare qualche scatto.
La Sgarza ciuffetto era tutta bagnata a causa dei ripetuti rovesci, quindi appena ha smesso di piovere si è sgrullata via di dosso un po di pioggia e si è arruffata le penne e questo è l'effetto che ne è venuto fuori anche grazie al vento, veramente un bel animale.

4 commenti:

  1. Si ...molto Punk, ...è che tirava vento dopo la pioggia.

    RispondiElimina
  2. ciao, oggi ho scoperto un nido di merlo in un vaso sul mio terrazzo, e cercando notizie al riguardo ho trovatoil tuo sito, bellissimo da oggi ti seguo.....
    ciao Milly

    RispondiElimina